DOLCE È MIGLIO!

DOLCE È MIGLIO! di Alessandra Cumino 
Dosi per 4 persone che mangiano normale o dosi per 2 persone che mangiano come me:

-100 g miglio

-100 g musli con fiocchi d’avena, possibilmente non caramellato

– un tuorlo d’uovo

-un cucchiaio abbondante di polvere di cannella

-due cucchiai di miele

-mezza mela
Cuocere in un tegame il miglio (solitamente 15-20 min) e a 4 minuti da fine cottura, aggiungere il musli. Assicurarsi che l’acqua non sia troppa e si riassorba in modo da ottenere una pastella.

A fine cottura aggiungete il miele e la cannella, se volete il tuorlo d’uovo.

SE NON VOLETE USARE L’UOVO: per agglomerare io ho usato un cucchiaio in più di cannella.

Amalgamare bene.

Preparare una padella in ceramica o eventualmente antiaderente e ungerla con poco olio d’oliva o di cartamo se vi piace.

Farla scaldare e, a fuoco medio-alto, rovesciare il composto.

Aggiungere nella parte sopra la mezza mela a tocchetti, in modo che si possa scaldare ma non fondere (da non ottenere un gusto “mela cotta”).

Si dovrebbe crostificare il fondo: staccatelo dalla padella e lasciate raffreddare almeno 10 minuti.

Questa “torta alla padella” si può mangiare anche il giorno dopo a temperatura ambiente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...