Zucchine ripiene alla genovese

Zucchine ripiene alla genovese di Louise Pénaud 
Per 4 persone
– 8 zucchine

– 1 cipolla 

– 2 spicchi di aglio

– 4 fette di pane, meglio ancora se mezzo secco

– 1 bicchiere di latte

– 4 fette di mortadella (facoltativo, si può eliminare per la versione vegetariana)

– 1 uovo

– 2 cucchiai di maggiorana

– 4 cucchiai di parmigiano grattuggiato

– sale, pepe, olio e pangrattato 
In una pentola di acqua salata bollente far bollire 10 minuti le zucchine intere e la cipolla sbucciata. Scolare e lasciar raffreddare. Nel frattempo bagnare il pane tagliato a pezzi nel latte.

Tagliarle in due per il largo e poi per il lungo, quindi con un cucchiaino svuotarle dalla polpa per farne delle barchette.

Accendere il forno a 180°.

In un mixer frullare l’interno delle zucchine, il pane ammollato e strizzato, la cipolla, l’aglio, la mortadella. Aggiungere la maggiorana, l’uovo e il formaggio. Se l’impasto è troppo denso allungarlo con un po’ di latte. Salare e pepare. 

Farcire le zucchine e disporle in una teglia. Spolverarle di pangrattato, ungerle con un filo d’olio e infornarle mezz’ora circa. Tiepide sono ancora più buone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...