Ravioli alla piastra alle verdure

image

Ravioli alla piastra alle verduredi Louise Pénaud

Ok,per le quantità andrò darò indicazioni di massima: li ho fatti per 20 persone e con metà del ripieno ho fatto il riso saltato, quindi ho usato tipo 4 kg di verdure e non mi pare il caso di mettere tali dosi 😂

In un wok caldo versare 3 cucchiai di olio di semi. Soffriggere 2 spicchi d’aglio tritati insieme a 2 cm di zenzero grattuggiato. Aggiungere una piccola manciata di pepe di sichuan e un peperoncino (oppure no). Aggiungere nel wok le carote grattuggiate (boh, tipo 3 o 4), il cavolo tagliato molto finemente e la parte bianca di un porro, saltare il tutto a fiamma viva. Quando le verdure cominciano ad ammorbidirsi aggiungere degli champignons tagliati a striscioline e dei funghi neri cinesi ammollati e tagliati a striscioline anch’essi. Saltare il tutto per due minuti; aggiungere una bella dose di salsa di soia che servirà anche a salare il tutto e un filo di olio di sesamo a fine cottura. Far raffreddare.
Per la sfoglia: io stavolta l’ho comprata fatta, altrimenti è  semplicemente farina di grano e acqua tiepida (ma come per la pasta italiana esistono millemila ricette on line, con uovo, senza uovo, con acqua fredda/tiepida/calda, con olio o senza etc etc)
Farcite i ravioli.
Scaldate due cucchiai di olio in una padella dai bordi alti su cui si possa mettere un coperchio. Sistemate i ravioli e fateli dorare (solo sotto) a fiamma alta qualche minuto, fino ad ottenere una crosta carina. Bagnate con mezzo bicchiere di acqua, chiudete il coperchio e abbassate la fiamma: quando l’acqua è  stata assorbita sono pronti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...