Lo stinco comodo

image

Lo stinco comododi Roberta Pagnoni

Si prendono due stinchi grandi, li si unge bene, li si copre di erbe aromatiche limone a fette ed aglio a spicchi, e lo si lascia insaporire. Verso sera, mettere nel forno caldo coperto di carta alluminio per un’ora, poi scoprire, salare e cuocere un’altra mezz’ora abbondante, rigirando e bagnando spesso col sugo.
Quando la ciccia si stacca dall’osso è l’ora di servire, possibilmente con patate, per il sugo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...