Curry thai di verdure e riso basmati

11863427_10153134941221569_7652082384276522606_n

Curry thai di verdure e riso basmatidi Louise Pénaud

Per 4 persone

– 3 zucchine
– 3 pomodori
– 1 peperone
– 1 cipolla
– 3 spicchi di aglio
– 2 cm di zenzero
– 1 bastone di citronella
– 1 cucchiaio di pasta di curry rosso (in alternativa un peperoncino rosso piccante fresco)
– 200ml di latte di cocco
– 1 mazzetto di coriandolo
– olio vegetale, sale, acqua, limone o lime

– 5 tazzine da caffè di riso basmati
– 6 tazzine di acqua

In un wok far saltare in olio vegetale la cipolla tritata fine, l’aglio e lo zenzero grattugiati, lo stecco di citronella (leggermente inciso sul bulbo) il peperoncino tritato o la pasta di curry a fuoco vivo. Quando comincia ad essere traslucida la cipolla aggiungere le verdure tagliate a pezzettoni, far saltare per 5 minuti. Aggiungere un bicchiere di acqua e il latte di cocco, salare e far cuocere per una decina di minuti a fuoco vivo.
A parte in una pentola far rosolare due minuti il riso con un filo di olio, aggiungere l’acqua, abbassare la fiamma e coprire. Far cuocere finché l’acqua non si è assorbita, circa 15 minuti, senza mescolare. Quando non c’è più acqua mescolare il riso, richiudere il coperchio e far riposare 5 minuti.
A fine cottura del curry (le verdure devono rimanere croccanti) aggiungere il coriandolo tritato e servire con il riso, delle noccioline tritate e del succo di lime o limone.

Ovviamente alle verdure si possono aggiungere/sostituire altre verdure o carni o pesce. Io ci aggiungo anche un po’ di Nuoc mam (salsa di pesce vietnamita) ma non è un ingrediente essenziale per questa ricetta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...