Polpo grigliato

11774619_10153012168876569_42350102_n

Polpo grigliato – di Louise Pénaud
Far cuocere i tentacoli di polpo in pentola a pressione con un goccio di olio, una spruzzata di vino bianco e di acqua, due foglie d’alloro e uno spicchio d’aglio. Dopo il fischio far cuocere 15 minuti a fuoco basso, spegnere e lasciar scendere la pressione lentamente. Scolare il polpo (il brodino è favoloso, io lo faccio stringere e condisco la pasta), raffreddarlo.
Ungere una bistecchiera e scaldarla bene (o accendere il barbecue) e grigliare i tentacoli finché vengono appena sbruciacchiati. Tagliare a pezzi e servire immediatamente come antipasto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...