Torta semplice alla pesca

418451_10150994043126569_135664034_n

Torta semplice alla pesca di Louise Pénaud

1 rotolo di pasta frolla
250 g di mascarpone
3 uova
6 pesche
4 cucchiai di zucchero
2 fogli di gelatina
1 pizzico di cannella

Preriscaldare il forno a 180°. Stendere la frolla sulla teglia da torta (quella con i bordi scanalati), coprire bene con un foglio di carta forno e versare 500g di fagioli (o biglie di ceramica o metallo apposite per la cottura a bianco dei fondi di torta). Distribuire bene i pesi (fagioli) e cuocere per 35 minuti in forno.
Tagliare tre pesche a cubetti piccolissimi, mettere in una pentola con un cucchiaio di zucchero, mezzo bicchiere di acqua e la cannella. Cuocere a fuoco basso per 30 minuti.
Ammollare la gelatina in acqua fredda.
In una ciotola sbattere i tuorli con i 3 cucchiai di zucchero fino adottenere una spuma biancastra. Frullare la composta di pesche ancora calda e sciogliervi dentro la gelatina. Amalgamare al composto di uova e zucchero. Aggiungere ed amalgamare il mascarpone.
Montare gli albumi a neve e unire alla crema di mascarpone in tre volte, incorporando lentamente dal basso verso l’alto.
Versare il composto nella base di torta raffreddata e porre in frigorifero a rapprendere.
Tagliare le altre pesche a fettine sottili, disporre sulla torta di modo da coprire la crema.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...